Capelli al sole: come curarli al meglio in estate!

8. 6. 2022 · Tempo di lettura: 5 minuti

Con l’arrivo dei primi caldi non vediamo l’ora di infilarci il costume e correre in spiaggia, prendere il sole, tuffarci in mare e salutare lo stress...che però si riversa sui nostri capelli! Si sa, sole, sale e vento li danneggiano, spengono e indeboliscono, ma possiamo evitare tutto questo seguendo alcuni consigli per una chioma perfetta in ogni stagione! 

Come prepararsi alla vacanza 


I danni che il sole può causare ai capelli non vanno solo trattati, ma possono essere prevenuti e limitati già prima di partire. Infatti, si consiglia di evitare di effettuare trattamenti quali decolorazione, schiaritura e permanente poco prima della partenza in quanto si tratta di procedure che indeboliscono il capello, rendendolo ancora più suscettibile alle aggressioni del sole. Inoltre, il colore appena fatto potrebbe rovinarsi e opacizzarsi molto velocemente, rendendo vana la fatica fatta dal parrucchiere. Ideale è invece optare per un taglio pratico e senza particolari necessità di piega in modo da poter lasciare i capelli asciugarsi all’aria ed evitare di dover sempre ricorrere a piastra e phon, che danneggiano fusto e punte. Se invece non rinunci ai capelli lunghi, favorisci pettinature morbide a code strette che tirano e stressano i capelli. 

Cosa fare in spiaggia sotto al sole 


Finalmente sei in spiaggia, ti svesti, ti spalmi la crema solare su viso e corpo e poi? Non fermarti qui! Proprio come la pelle, anche i capelli ed il cuoio capelluto necessitano di essere protetti dal sole per evitare non solo di incappare nel fastidioso effetto crespo, ma anche di danneggiare la funzionalità dei bulbi piliferi e, di conseguenza, provocare una caduta eccessiva dei capelli. Per farlo è bene combinare due soluzioni, l’uso di un capello o foulard che schermi fisicamente i raggi UV e l’applicazione frequente di un olio o spray protettivo contente filtri solari specifici. Questa tipologia di prodotto va applicato su punte, lunghezza e cuoio capelluto sia per difenderlo che per idratarlo a mantenerlo così sano e forte. In particolare, se hai i capelli spessi preferisci un olio, se invece sono sottili è consigliabile scegliere un latte o una soluzione bifasica. Molto importante, inoltre, è risciacquare sempre i capelli con acqua dolce dopo aver fatto il bagno in modo da eliminare la salsedine del mare o il cloro della piscina. 


PROTEGGI I TUOI CAPELLI CON QUESTI PRODOTTI


Come curare i capelli a fine giornata 


Dopo una giornata al mare non vediamo l’ora di farci una bella doccia rinfrescante per ritrovare le energie e, proprio come noi, idem i nostri capelli, che chiedono sollievo dallo stress affrontato. Sotto la doccia è dunque fondamentale pulirli e curarli con uno shampoo delicato adatto all’uso frequente, capace di eliminare le impurità, idratare il fusto, lenire e rinforzare il cuoio capelluto. Dopo lo shampoo, coccola la tua chioma con un balsamo nutriente che protegga la cuticola dai danni fisici e chimici che aggrediscono il capello ogni giorno. In caso di danni importanti ideale è optare per una maschera rinforzante e ristrutturante specifica per le tue necessità. Dopo il lavaggio, se ti è possibile evita l’uso di phon e lascia i capelli asciugarsi naturalmente all’aria; se invece non puoi rinunciare ad un’asciugatura rapida ti consigliamo di proteggere tutta la lunghezza con sieri ed oli termoprotettori che sigillano le cuticole. 

Un’attenzione in più a tavola 


I capelli vengono nutriti e protetti non solo con i trattamenti locali, ma anche a tavola. Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata è infatti essenziale per fornire tutti i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere e rimanere forti e sani. Ti consigliamo di bere molta acqua e mangiare tanta frutta, verdura a foglia verde, pesce, carne magra e legumi. In questo modo fornirai alla tua chioma vitamina C ed E, importanti antiossidanti, Omega 3 e 6, dall’azione nutriente profonda, e aminoacidi che intervengono nella sintesi della cheratina. 


CURA I TUOI CAPELLI DOPO UNA GIORNATA AL MARE CON QUESTI PRODOTTI