Hipp 3 Latte Crescita 500 g per Bambini con 1 anno di Età

Brand: HIPP
Hipp 3 Latte Crescita risponde a tutte le esigenze nutrizionali del bambino che ha compiuto un anno di età, grazie alla sua specifica formula a base di Acidi grassi Omega 3 (ALA), Vitamina D, Ferro e Proteine.
Disponibile
10,90 Risparmi 2,14 €

Prezzo originale 13,04 € sconto 16%

Informazioni sul prodotto

980483123

Che cos’è Hipp 3 Latte Crescita

Si tratta di un complemento alimentare per bambini che hanno compiuto i 12 mesi, che necessitano ancora di nutrienti per favorire il massimo del benessere e dello sviluppo. Grazie alla specifica formulazione a base di Acidi grassi Omega 3 (ALA), Vitamina D, e tanti altri nutrienti, il Latte Crescita HiPP favorisce la crescita nel modo migliore. Rispetto al latte vaccino, il Latte Crescita HiPP presenta inoltre un contenuto ridotto di proteine (Latte Crescita HiPP = 1,9 g/100 ml, Latte vaccino parzialmente scremato* = 3,5 g/100 ml). Indicato per: bambini da 12 mesi a 36 mesi Formato: confezione da 500 g


Posologia

Come e quando assumere Hipp 3 Latte Crescita

• Far bollire l'acqua e lasciarla raffreddate ad una temperatura di ca. 40°-50°C.

• Versare nel biberon l'acqua indicat nella tabella di dosaggio.

• Riempire il misurino in dotazione e livellare la polvere con la lama di un coltello pulito. • Versare nel biberon la quantità di polvere raccomandata.

• Chiudere il biberon e agitarlo bene. • Far raffreddare fino a circa 37°C.

• Verificare la temperatura e versare il contenuto in una tazza normale o antigoccia.

Si raccomanda una quantità giornaliera di 300-330 ml di Latte Crescita HIPP. Usare solo il misurino contenuto nella confezione. La quantità di latte e il numero delle porzioni giornaliere consigliate sono valori indicativi. Non forzare il bambino a bere tutta la tazza (o il biberon).

A cosa serve

Perché usare Hipp 3 Latte Crescita

Hipp 3 Latte Crescita è un alimento studiato per soddisfare tutte le esigenze alimentari del lattante da 12 a 36 mesi di età, grazie alla presenza di:

• Vitamina D, la quale contribuisce al normale sviluppo delle ossa

• Acidi grassi Omega 3, essenziali in quanto il corpo non può produrli da solo. Sono fondamentali per lo sviluppo del sistema nervoso e il benessere della vista. Ferro, il quale contribuisce al normale sviluppo cognitivo.

Avvertenze e Controindicazioni

Raccomandazioni d’uso su Hipp 3 Latte Crescita

  • Per una corretta preparazione dei latti è necessario tenersi scrupolosamente alle modalità d'uso. Una preparazione non corretta potrebbe creare rischi per la salute del bambino, causati per esempio dallo sviluppo di batteri indesiderati.
  • Preparare il latte immediatamente prima e somministrarlo appena pronto. Non utilizzare mail il latte avanzato.
  • Lavare accuratamente biberon, tettarella e ghiera.
  • Non riscaldare il prodotto nel forno a microonde (pericolo di ustioni).
  • Utilizzare il Latte Crescita HIPP solo a partire dall'anno d'età come latte per il pasto (ad esempio con i cereali) oppure come spuntino nell'intervallo tra i due pasti. Il Latte Crescita HIPP deve essere utilizzato all'interno di una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano.
  • Il Latte Crescita HIPP è indicato per i bambini dal primo anno d'età. Chiedi il parere del tuo pediatra prima di scegliere un latte crescita.
  • Abitua il bambino a bere dal bicchiere con il beccuccio, se però beve ancora dal biberon, evita che lo usi come succhietto.

 

 

Uso in gravidanza e allattamento

Come e quando assumere Hipp 3 Latte Crescita in gravidanza ed allattamento

L’utilizzo di Hipp 3 Latte Crescita non è consigliato durante la gravidanza e l’allattamento.

Come conservare

Conservazione di Hipp 3 Latte Crescita

• Conservare in un luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore.

• Una volta aperto il sacchetto, richiuderlo bene dopo ogni utilizzo, conservarlo in luogo fresco e asciutto e consumare il contenuto entro 3 settimane.

I consigli del farmacista

Hipp 3 Latte Crescita: i suggerimenti dell’esperto

Nei primi mesi di vita, se non incorrono particolari problemi, il latte materno rappresenta la sola fonte di nutrienti per il bambino, necessari per il suo sviluppo e la sua crescita. Per questo in primis è importante che la mamma conduca uno stile di vita sano ed equilibrato, caratterizzato da un’alimentazione che favorisca benefici sulla lattazione. Seguire ad esempio le regole della Dieta Mediterranea, permette al bambino di godere di vitamine, microelementi e acidi grassi fondamentali per la sua vita. Un elemento che invece deve essere integrato, dietro le indicazioni del pediatra sono la vitamina D e il fluoro. La prima favorisce lo sviluppo di ossa e denti sani, mentre il secondo previene la formazione di carie. Alcuni degli elementi più importanti presenti nel latte materno sono sicuramente gli LCP, ovvero Omega 3 e 6. Questi svolgono una funzione importante per lo sviluppo, del sistema nervoso e della vista. Gli acidi grassi LCP (o LC-PUFA) sono acidi grassi polinsaturi a lunga catena, i quali sono fondamentali per lo sviluppo del cervello e di tutto il sistema nervoso. Tra questi, i più importanti presenti nel latte materno sono l’acido arachidonico (AA) e docosaesaenoico (DHA). Nella fase dell’allattamento è importante l’introito di questi elementi poiché proprio nei primi due anni di vita del bambino, avviene la crescita e lo sviluppo del cervello e di tutte le cellule annesse. Molti studi scientifici hanno dimostrato che il latte materno presenta numerosi batteri, tra cui i batteri dell’acido lattico e i bifidobatteri. Questa è stata una scoperta di fondamentale importanza in quanto si riteneva che il latte materno fosse del tutto sterile. Basti pensare che un semplice lattante che assume circa 800 millilitri di latte al dì, ingurgita un range di batteri al giorno che va da un centinaio di migliaia e dieci milioni. Questo è un evento del tutto positivo, in quanto questi microrganismi sono fondamentali per proteggere e salvaguardare il bebè dalle infezioni. Infatti determinano lo sviluppo e la specializzazione del sistema immunitario. I bambini allattati al seno avranno cosi una minore possibilità di sviluppare molte condizioni, come diarrea e malattie di tipo respiratorio e metabolico. Nel latte materno sono presenti anche dei prebiotici, definiti come oligosaccaridi del latte materno. Questi come tutti i prebiotici sostengono e nutrono i batteri della flora intestinale, in particolare per le colture di acido lattico.

Domande frequenti

Hipp 3 Latte Crescita: le domande più comuni

“Hipp 3 Latte Crescita contiene lattosio e glutine?”

Hipp 3 Latte Crescita contiene lattosio, lo zucchero naturale del latte. La sua formulazione non contiene glutine.

Attenzione: le immagini hanno puro scopo illustrativo.

Data ultima modifica: 01.12.2022