Tepe Angle Blu Misura Iso 3 Pulizia Interdentale

Brand: TEPE
Linea di prodotti: ANGLE

Scovolino Tepe Angle è prodotto progettato con una testina angolata ed un manico allungato in modo da pulire facilmente gli spazi interdentali medi, anche dei denti posteriori, dove un normale spazzolino non arriverebbe. Riduce la formazione della placca. Misura blu ISO 3: filo di 0,6 mm.

Misura ISO

Il prodotto non è ancora disponibile Questo prodotto è temporaneamente non disponibile e non sappiamo quando verrà riassortito

6,89
Risparmi 12%

Prezzo originale:  7,80 €  ·  sconto 0,91 €

Prezzo più basso prima di questa promozione: 6.59 €

Consegna a casa, in farmacia o nei punti di ritiro InPost. Gratis per ordini superiori a 9,89 €

Informazioni sul prodotto: Tepe Angle Blu Misura Iso 3 Pulizia Interdentale

931080497

Che cos'è

Cos’è Scovolino Tepe Angle?

Lo Scovolino Tepe Angle è un prodotto realizzato in collaborazione con i migliori esperti del campo dentale che favorisce una completa igiene orale tra denti ed impianti. Caratterizzato da una testina angolata e da un manico lungo, permette un facile accesso anche ai denti posteriori sia dall’interno che dall’esterno. Infatti la presa ergonomica permette un facile utilizzo nella pulizia interdentale di tutti i giorni e il filo rivestito in plastica garantisce una pulizia sicura. Gli Scovolini TePe sono disponibili in diversi colori che corrispondono ad altrettante diverse misure che si adattano perfettamente a spazi interdentali sia stretti che ampi, offrendo cosi una soluzione per ogni esigenza. Nello specifico questo scovolino presenta:

  • Colore: blu.
  • Misura ISO: 3.
  • Misura filo: 0,6 mm.

A cosa serve

Perchè usare Scovolino Tepe Angle?

Lo scovolino Tepe Angle è appositamente progettato per favorire una corretta pulizia interdentale senza intaccare il benessere delle gengive e consentendo un rapido accesso anche ai denti posteriori.

Tramite un delicato movimento orizzontale, si crea attrito tra le pareti dei denti eliminando meccanicamente la placca dentaria, oltre il 40% in più rispetto al solo uso del comune spazzolino. Se utilizzato correttamente durante la propria igiene quotidiana lo Scovolino Tepe Angle permette di:

  • prevenire la formazione di placca nello spazio interdentale
  • prevenire la formazione del tartaro tra i denti
  • ridurre il rischio di infezioni dentarie come carie, ascessi e gengiviti.
  • eliminare i residui di cibo nello spazio interdentale
  • ridurre l’alitosi conseguente ai residui di cibo e batteri nello spazio interdentale.

Modalità d'uso

Come usare Scovolino Tepe Angle?

  • Inserire lo scovolino nello spazio interdentale senza forzare.
  • L’inserimento va effettuato con una lieve inclinazione dal basso verso l’alto per l’arcata superiore. Invece per l’arcata inferiore lo scovolino deve essere inserito dall’alto verso il basso.
  • Una volta inserito effettuare un delicato movimento orizzontale ("dentro e fuori") in modo da non stressare le gengive.
  • Lo scovolino è progettato per poter piegare l’anima in metallo in modo da raggiungere agevolmente anche gli spazi tra i denti posteriori.

Avvertenze e Controindicazioni

Raccomandazioni d'uso di Scovolino Tepe Angle:  

  • Lo scovolino deve essere utilizzato almeno una volta al giorno facendolo scorrere delicatamente tra i denti con movimenti orizzontali.
  • Se è presente un’infiammazione gengivale, durante i primi utilizzi è normale che la gengiva possa sanguinare.
  • Con un utilizzo corretto e quotidiano dello scovolino in pochi giorni il sanguinamento dovrebbe cessare.
  • L'utilizzo dello scovolino è controindicato nel periodo immediatamente successivo all’estrazione di un dente nella zona limitrofa al punto d'estrazione.
  • È importante selezionare la misura corretta dello scovolino: i filamenti infatti dovrebbero occupare lo spazio interdentale. Seleziona la misura dello Scovolino Tepe Angle più adatta a te.
  • Un deposito di tartaro già formato può essere efficacemente rimosso esclusivamente attraverso l’igiene dentale professionale.

Conservazione

Conservazione di Scovolino Tepe Angle?

  • Conservare in un luogo asciutto a temperatura non superiore a 25C°, possibilmente nella confezione originale ben chiusa.
  • Per conservarli al meglio, dopo ogni pulizia interdentale si consiglia di custodire lo scovolino in un ambiente asciutto ed igienico, previa accurata asciugatura delle sue setole.

I consigli del farmacista

Scovolino Tepe Angle: i suggerimenti dell'esperto

Cos’è uno scovolino? Rappresenta un presidio dentistico particolarmente utile per rimuovere la placca e frammenti di cibo incastrati nello spazio interdentale. Lo scovolino è uno strumento essenziale nella propria igiene quotidiana che spesso viene sottovalutato: infatti non tutti sanno che dovrebbe essere utilizzato regolarmente nella routine di tutti i giorni proprio come lo spazzolino. Per essere più precisi, questo dispositivo è progettato per supportare l'azione dello spazzolino, il quale presenta delle setole che non riescono a raggiungere, e quindi pulire correttamente, gli spazi interdentali e il solco gengivale.

Cosa succede se non si utilizza lo scovolino? L’uso dello scovolino completa l’igiene del cavo orale insieme all’uso del dentifricio, spazzolino e collutorio. Non usando lo scovolino infatti resterà accumulato nello spazio tra i denti sia la placca dentaria che residui di cibo. Questo aspetto è di fondamentale importanza in quanto le carie e le varie infezioni dentali molto spesso tendono a svilupparsi proprio a partire dagli spazi interdentali. Queste complicazioni possono essere evitate attraverso una completa e accurata igiene orale.

Scovolino e gengive: Lo scovolino è uno strumento estremamente vantaggioso non solo per la pulizia interdentale: infatti oltre a eliminare i residui di cibo e la placca tra i denti, esercita una sorta di massaggio gengivale. Infatti un movimento delicato dello scovolino migliora la circolazione sanguigna delle gengive tra dente e dente, e questa azione può risultare molto vantaggiosa per chi soffre di gengive ritirate

Scovolino e alitosi: lo sapevi che i residui di cibo tra gli spazi interdentali possono essere causa di alitosi? Infatti rimasugli di cibo come quelli derivanti dalla carne, se restano per più di 24 ore tra i denti iniziano a decomporsi. L’odore sgradevole deriva da un gas sulfureo prodotto dalla decomposizione dei rimasugli. Attraverso l’uso quotidiano degli scovolini Tepe si può ovviare a questi casi di alitosi garantendo allo stesso tempo una sana e accurata igiene orale.


Attenzione: le immagini hanno puro scopo illustrativo.

Data ultima modifica: 24.06.2024