Bechilar Sciroppo Tosse 3 mg/ml 100 ml Sedativo della Tosse

Bechilar Sciroppo è un sedativo della tosse con azione a livello centrale grazie all'azione del Destrometorfano bromidrato.

Disponibile
6,39 Risparmi 1,11 €

Prezzo originale 7,50 €, sconto 15%

Prezzo più basso prima di questa promozione: 4.19 €
Consegna a casa o nei punti di ritiro InPost. Gratis per ordini superiori a 18,98 €

Informazioni sul prodotto: Bechilar Sciroppo Tosse 3 mg/ml 100 ml Sedativo della Tosse

018130029

Che cos'è

BECHILAR 3 MG/ML SCIROPPO

Principi attivi

100 mL di sciroppo (1 flacone) contengono: Destrometorfano bromidrato 300 mg.


Modalità d'uso

  • Adulti: un cucchiaio da thè da 1 a 3 volte al giorno.
  • Ragazzi e bambini al di sopra dei 2 anni: mezzo–un cucchiaio da caffè da 1 a 3 volte al giorno, a seconda dell’età.

Non superare le dosi consigliate. Non usare in bambini al di sotto dei due anni salvo diversa indicazione medica.


Descrizione: Indicazioni terapeutiche

Sedativo della tosse con azione a livello centrale. Sedativo della tosse.

Eccipienti

Un flacone di sciroppo contiene: Fruttosio, Glicerolo, Acido citrico monoidrato, Sodio idrossido, Aroma amarena, Potassio acesulfame, Metile p–idrossibenzoato, Propile p–idrossibenzoato, Acqua depurata.

Effetti collaterali

Gli effetti indesiderati sono rari. Possono insorgere:

  • Patologie del sistema nervoso: sonnolenza; vertigini.
  • Patologie gastrointestinali: disturbi gastrointestinali; nausea; vomito; disturbi addominali.

Interazioni

La somministrazione di destrometorfano in pazienti che hanno ricevuto inibitori delle M.A.O. può causare gravi reazioni avverse, compresa la sindrome serotoninergica. I pazienti devono consultare il medico prima di assumere il destrometorfano in caso di terapia concomitante con antidepressivi inibitori selettivi del reuptake della serotonina o antidepressivi triciclici in quanto può verificarsi sindrome serotoninergica. Non usare contemporaneamente e nelle settimane successive a terapia con antidepressivi. E’ sconsigliabile durante la terapia l’uso di alcool perchè può accentuare gli effetti indesiderati del farmaco. Inibitori del CYP2D6 Il destrometorfano è metabolizzato dal CYP2D6 e ha un ampio metabolismo di primo passaggio. L’uso concomitante di potenti inibitori dell’enzima CYP2D6 può aumentare le concentrazioni di destrometorfano nel corpo a livelli di molte volte superiori al valore normale. Ciò aumenta il rischio per il paziente di effetti tossici del destrometorfano (agitazione, confusione, tremore, insonnia, diarrea e depressione respiratoria) e di sviluppo della sindrome da serotonina. Potenti inibitori del CYP2D6 sono fluoxetina, paroxetina, chinidina e terbinafina. In uso concomitante con la chinidina, le concentrazioni plasmatiche di destrometorfano sono aumentate fino a 20 volte, con conseguente aumento degli effetti avversi sul sistema nervoso centrale dell’agente. Anche amiodarone, flecainide e propafenone, sertralina, bupropione, metadone, cinacalcet, aloperidolo, perfenazina e tioridazina hanno effetti simili sul metabolismo del destrometorfano. Se è necessario l’uso concomitante degli inibitori del CYP2D6 e del destrometorfano, il paziente deve essere monitorato e potrebbe essere necessario ridurre la dose di destrometorfano.

Descrizione: Controindicazioni/Effetti indesiderati

  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Pazienti con disturbi cronici a livello respiratorio.
  • Pazienti che stanno assumendo o hanno assunto nelle ultime due settimane antidepressivi inibitori delle monoamino–ossidasi (IMAO).

Sovradosaggio

Il destrometorfano può provocare, a dosi elevate, nausea, vomito, vertigini, lieve sonnolenza, eccitazione, disturbi gastrointestinali e depressione respiratoria. Qualora si manifestino effetti indesiderati diversi da quelli sopra descritti, il paziente deve darne comunicazione al proprio medico.

Descrizione: Uso in gravidanza e allattamento

Non usare durante la gravidanza e l’allattamento, se non in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo medico.

Conservazione

Questo medicinale non richiede alcuna particolare condizione per la conservazione.


Effetti su guida e uso macchinari

Il prodotto può dare sonnolenza, di ciò si deve tenere conto in quanto potrebbe compromettere la guida di autoveicoli o le operazioni richiedenti integrità del grado di vigilanza.

Forma farmaceutica

3 MG/ML SCIROPPO FLACONE 100 ML

Attenzione: le immagini hanno puro scopo illustrativo.

Data ultima modifica: 08.12.2023

Categorie di prodotti