Doposole: a cosa serve e quando usarlo

18. 6. 2024 · Tempo di lettura: 5 minuti

Con l'arrivo dell’estate e delle giornate trascorse sotto il sole, la nostra pelle, se non ce ne prendiamo adeguatamente cura può risentirne. Per questa ragione, è essenziale seguire una corretta routine quotidiana di cura della pelle che includa non solo l’applicazione delle crema solare quando ci esponiamo ma anche l'uso del doposole.

Dott.ssa Maria Virginia Carra
Dott.ssa Maria Virginia Carra
Doposole: a cosa serve e quando usarlo

Perché è importante usare il Doposole? 

Per proteggere la pelle dai danni solari e ambientali non è sufficiente la sola applicazione della crema solare. Dopo una giornata sotto al sole, la nostra pelle può andare incontro ad arrossamento, disidratazione e irritazione e per tale ragione ha bisogno di essere idratata e nutrita attraverso l’applicazione di una crema formulata specificatamente con questi obiettivi.

La crema doposole si rivela un’alleata preziosa per la nostra pelle, agendo su più fronti:

  • previene i danni causati dall'irraggiamento solare, fornendo una barriera protettiva e idratante.
  • grazie alla sua azione lenitiva e rinfrescante, calma immediatamente la pelle, riducendo rossori e irritazioni.
  • Aiuta a mantenere più a lungo l’abbronzatura, evitando la comparsa di desquamazione.

Prevenire effetti dell'irraggiamento solare

L’esposizione al sole è tanto bella quanto dannosa per la nostra pelle, specialmente se non protetta adeguatamente. I raggi UV infatti, possono causare numerosi danni come scottature, disidratazione e invecchiamento precoce. L’applicazione di una crema doposole, ricca di attivi antiossidanti e lenitivi aiuta a prevenire questi e ulteriori danni proteggendo e ripristinando la salute della pelle.

Azione lenitiva e rinfrescante

Dopo un’esposizione prolungata al sole, la pelle del corpo o del viso può essere arrosata, irritata e calda al tatto. Il doposole ha una specifica azione anche su questi effetti: grazie ad ingredienti come il mentolo o l’aloe calma e rinfresca la pelle, riducendo rossore ed infiammazione.

Inoltre, la sensazione di freschezza sulla pelle dona benessere dopo una giornata sotto il caldo sole.

Quando è consigliato applicare la crema Doposole? 

Applicare una crema doposole è un gesto assolutamente consigliato, da effettuare alla sera o dopo aver deterso e asciugato con cura la pelle. La pelle pulita permette alla crema di penetrare in profondità massimizzando i suoi numerosi effetti benefici.

Si può usare il doposole come crema idratante?

In linea generale il doposole può svolgere anche la funzione di crema idratante in quanto la sua formulazione spesso contiene ingredienti idratanti e nutrienti in grado di ripristinare l’equilibrio idrolipidico della pelle. Tuttavia, in alcuni casi particolari, specialmente in caso di pelle molto delicata (es. con tendenza a dermatite) o molto secca, potrebbe essere preferibile applicare quotidianamente una crema idratante specifica e adatta al proprio tipo di pelle, essendo la scelta sul mercato molto ampia.

Principali caratteristiche di una Crema Doposole

Le creme doposole sono caratterizzate da una formulazione:

  1. Idratante
  2. Lenitiva
  3. rinfrescante

Le creme doposole sono cosmetici studiati appositamente per riequilibrare le condizioni della pelle che è stata esposta al sole. Tra i tanti ingredienti che compongono la loro formulazione, possiamo trovare:

  • Aloe Vera, dall’azione rinfrescante e lenitiva, idrata la pelle e ne contrasta l’invecchiamento;
  • Pantenolo, ingrediente ideale per l’azione nutritiva, emolliente e lenitiva. Rende la pelle morbida e protetta;
  • Mentolo, Cetriolo, camomilla, dall’azione rinfrescante e lenitiva, donano sollievo ad una pelle arrossata e con prurito;
  • Calendula, dalle proprietà calmanti, rigeneranti e idratanti;
  • Burro di karitè, dall’azione nutriente e antiossidante;
  • Acido ialuronico, ideale in caso di eritema e scottatura solare. Applicato sulla pelle ripristina la barriera cutanea, attenua il rossore e idrata intensamente;
  • Acqua termale, dall’azione idratante e lenitiva.

Doposole per viso e per il corpo: quali sono le differenze?

La pelle del viso è particolarmente delicata e sempre esposta ad agenti atmosferici per questo una buona crema doposole dovrebbe contenere alcuni ingredienti protettivi specifici per questa zona. Rispetto a quelle per il corpo, le creme viso sono caratterizzate da una texture più leggera e non comedogenica, per non ostruire i pori e permettere alla pelle di respirare.

I doposole per il viso contengono generalmente ingredienti ad azione antiossidante, estratti vegetali ad azione calmante e rigenerante e talvolta anche attivi in grado di ripristinare la barriera cutanea.

Quale doposole consiglia il farmacista Dr. Max?

Tra i numerose prodotti doposole, il farmacista di Dr.Max ti consiglia:

  • La Roche Posay Posthelios Latte,  latte doposole ideale per nutrire e calmare la pelle dopo l'esposizione al sole. Contiene burro di karitè, glicerina e acqua termale che agiscono sinergicamente per donare sollievo e freschezza immediati.
  • Vichy Ideal soleil doposole, a base di burro di Karitè e glicerina, idrata la cute e la prepara alle esposizioni solari. La sua formula in gel-latte è fresca e a rapido assorbimento.
  • Rilastil sun system gel doposole, gel doposole a base di Pantenolo, allantoina e acido ialuronico. La sua specifica formulazione offre un’azione calmante, rinfrescante e rigenerante. Dona sollievo rapido in caso bruciore e rossore.
  • Lierac Sunissime sorbetto viso, siero viso antietà doposole, a base di estratti di amamelide e alga rossa, aiuta a proteggere dal fotoinvecchiamento (rughe, rilassamento), prolungando ed esaltando l'abbronzatura della pelle.
  • Vichy Ideal soleil balsamo scottature, a base Epilobe e lipidi bioassimilabili, agisce istantaneamente riducendo sensazione di calore e bruciore, ripristinando la barriera protettiva della pelle.

Domande frequenti

Quante volte al giorno bisogna mettere il doposole?
Cosa succede se non metto il doposole?
Circa l'autore
Dott.ssa Maria Virginia Carra
Dott.ssa Maria Virginia Carra
Mi laureo nel 2010 in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche all’Università degli Studi di Parma, successivamente continuo i miei studi con un Master alla Business School del Sole24Ore in Management del settore sanità, Pharma e Biomed. Dopo aver lavorato per circa 5 anni nel mondo della comunicazione e PR in ambito scientifico, prima in agenzia poi in azienda, intraprendo un nuovo percorso professionale in farmacia. Da allora, indosso il camice e continuo a coltivare la mia passione per la comunicazione, il mondo dell’healthcare e dell’integrazione alimentare.
Leggi di più da questo autore
Circa l'autore
Dott.ssa Maria Virginia Carra
Dott.ssa Maria Virginia Carra
Mi laureo nel 2010 in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche all’Università degli Studi di Parma, successivamente continuo i miei studi con un Master alla Business School del Sole24Ore in Management del...
Leggi di più da questo autore