Cura delle Pelle e Integratori: come usarli al meglio?

5. 6. 2023 · Tempo di lettura: 15 minuti

Differenti tipi (e fototipi) di pelle richiedono prodotti specifici e differenti, quindi prima ancora di lanciarci all’acquisto è importante conoscere la nostra pelle. Scopriamo con Dr. Max qual è l’integratore più adatto ad ogni esigenza !

Dott. Enrico Magri
Dott. Enrico Magri
Cura delle Pelle e Integratori: come usarli al meglio?

Skincare, protezioni solari, creme antirughe, sono tantissimi i prodotti che permettono di proteggere e donare nuova vita alla pelle del viso e del corpo di tutti noi.

La cura della pelle ha preso cosi tanto spazio nelle nostre vite, che sentirsi dire “che pelle luminosa!” vale più di mille “ti vedo dimagrit*”.

Il mercato degli integratori per la pelle è cosi vasto da rispettare ogni tipo di esigenza e richiesta, ma il vero problema è rappresentato dalla scelta: non tutti sappiamo quale prodotto è ideale per la nostra pelle.

 Come prendersi cura della pelle del viso: pratici consigli quotidiani

La cura della pelle deve essere un vero e proprio rituale quotidiano che ci permette di mantenere una cute sana e splendente. Anche se apparentemente scontato, il primo passo che possiamo fare verso il benessere della nostra pelle, è quello che riguarda la detersione. Una pulizia accurata oltre a rimuovere lo sporco ed il sebo in eccesso, pone le basi per la corretta applicazione di prodotti cosmetici. Ma in che senso? Una pelle pulita e libera è in grado di assorbire maggiormente gli ingredienti attivi presenti in creme e sieri che rientrano probabilmente nella nostra routine di salute.

La mattina appena svegli o la sera prima di andare a dormire, una pelle detersa consente l’efficacia degli attivi presenti nei nostri prodotti di skincare. Ma quali sono i prodotti migliori per detergere la pelle del viso? In commercio esistono numerosi prodotti detergenti come gel o latte, ma ricorda sempre di leggere i costituenti al fine di scegliere il prodotto più adeguato al tuo tipo di pelle.

Un latte detergente è da preferire quando si ha tendenzialmente una pelle secca, poiché mantiene in equilibrio i lipidi della cute. Invece i gel detergenti sono più specifici per una pelle mista o grassa. Dopo una pelle pulita, il prodotto da mettere successivamente è senza dubbio un tonico: una lozione liquida in grado di rimuovere ogni minimo residuo di sporco o trucco. Un prodotto tonico è anche in grado di ripristinare il valore naturale di pH della pelle e tramite un’azione astringente e stimolante, permette di rafforzare le naturali difese della cute prevenendo la comparsa di imperfezioni (in quanto purifica la pelle). Infine, grazie alla sua formula permette di mantenere il giusto grado di idratazione e di elasticità della pelle. Un tonico può essere formulato con alcool o senza alcool: in caso di pelle secca è da preferire un tonico alcool free, in modo da non alterare l’equilibrio cutaneo ed evitare di aumentare la secchezza.

Ora è il momento di passare ai trattamenti specifici per la tua pelle. Ma di cosa si tratta?

Una volta detersa la pelle, si possono applicare tutti quei prodotti accuratamente selezionati in base al proprio tipo di pelle e alle proprie esigenze. Esistono numerosi integratori che possono essere mirati alla cura di una pelle acneica, possono rispondere alle richieste di maggiore idratazione ed elasticità, possono determinare una protezione attiva dai raggi solari (e non soltanto quando si va a mare), oppure possono riguardare l’attenzione ed il trattamento di specifiche richieste come quella di maggiore tonicità.

Creme e sieri ricchi di sostanze di sostengo per la pelle, come il collagene, o di nutrienti e antiossidanti sono solo alcuni degli attivi che puoi ritrovare nel grande catalogo di cosmetici e di integratori che possono supportare la salute ed il benessere della tua pelle. Lasciati guidare dal consiglio degli esperti come Dr. Max per poter avere una pelle invidiabile ed incredibilmente sana.

Come scegliere l’integratore giusto a seconda del tipo di pelle

Come abbiamo già anticipato, la scelta del giusto prodotto per la nostra pelle non è un’impresa facile, ma nemmeno impossibile.

L’importante non è scegliere un prodotto soltanto perché ci attira o ci è stato consigliato da un amico o è l’ultima moda nelle campagne pubblicitarie. Il mondo degli integratori è cosi ampio e specifico che riserverà sicuramente i prodotti ideali per il nostro tipo di pelle. Ma dato che facciamo sempre riferimento al “tipo” di pelle, cosa si intende? Ogni pelle ha delle proprie caratteristiche che porta con se anche determinati tipi di trattamento ed esigenza. Tramite il supporto dei dermatologi o degli esperti nel settore, possiamo scoprire a quelle grande categoria appartenga la nostra pelle.

 

Integratori per Pelle Secca 

Quando si definisce “secca” un tipo di pelle? Una pelle secca è un particolare tipo di cute in cui è presente una condizione di bassa idratazione a livello cutaneo. La secchezza cutanea può dipendere sia dalla carenza di acqua, e avremo una pelle disidratata, sia da una carenza di sebo, avremo una pelle secca alipidica. Un tipo di pelle secca crea molti disagi a causa della sua ruvidità, maggiore sensibilità, maggiore screpolature, desquamazioni e spesso può presentare zone pruriginose. Oltre a prodotti di uso cosmetico idratanti e protettivi contro le avversità esterne (vento, sole, umidità, freddo) esistono numerosi integratori che assunti regolarmente supportano il benessere di chi presenta questa tipologia di pelle.

Integratori a base di Collagene, sono indirizzati alla cura della pelle secca e disidratata e permettono di contrastare l'invecchiamento precoce, tipico della pelle secca, grazie al supplemento di collagene, il quale gode di una minore quantità al livello dei tessuti cutanei con il progredire dell’età. Questo elemento permette di idratare, rimpolpare e donare elasticità alla cute, ed è per questo che è una scelta ottimale nella cura della pelle secca.

Un altro tipo di prodotto molto utile in questo tipo di pelle, è quello che presenta l’acido ialuronico, un elemento in grado di donare turgore, tonicità ed elasticità oltre che contrastare i segni dell’invecchiamento, molto evidenti soprattutto in chi presenta la pelle secca

 

Integratori per Pelli Mature

Gli integratori antiage diventano, varcata la soglia dei trent’anni, alcuni degli acquisti più in voga nel carrello ma anche una scelta saggia per rallentare il processo di invecchiamento cutaneo. Nonostante con il passare degli anni i cambiamenti fisici sono del tutto naturali, ciò non toglie il desiderio di avere  una massima cura di se stessi e di attuare tutti gli accorgimenti che possono preservare il benessere della pelle e alleviare i segni del tempo. Esistono in commercio moltissimi prodotti che non si focalizzano soltanto sulla pelle ma su tutta la struttura corporea, comprendendo anche capelli e unghie. Qualsiasi sia l’integratore ti consigliamo di richiedere il parere di un esperto per capire quale si avvicina di più alle tue esigenze e alla tua condizione (ad esempio se sei in menopausa, condizione nella quale gli squilibri ormonali possono avere effetto negativo anche sulla pelle) in modo tale da comprendere anche quale sia la formulazione più specifica per raggiungere i benefici desiderati. Inoltre una formula specifica permette di non ingerire involontariamente sostanze a cui si è allergici o sensibili. Oltre al già famoso collagene, gli integratori per la pelle del viso matura, per favorire una pelle tonica, elastica e luminosa, richiedono anche altri elementi come il retinolo. Questo derivato dalla vitamina A, ha un notevole effetto anti-age, e lo si può trovare anche in tantissimi sieri di tipo cosmetico. Con l’aiuto di Dr. Max potrai selezionare l’integratore più adatto alle tue richieste. Cosa aspetti?

 

Integratori per Pelle Acneica

Un integratore specifico per una pelle con acne è un prodotto che deve essere selezionato con molta cura poiché ogni prodotto può contenere una formulazione specifica con una serie di elementi che possono agire su diverse condizioni, gravità e strati. Questi complementi sono in grado appunto di completare e coadiuvare ad un trattamento stabilito dal dermatologo, sia di tipo cosmetico che farmacologico. Un pool di ingredienti accuratamente selezionato è in grado di ridurre notevolmente non solo gli inestetismi della pelle ma ridurre anche tutti i sintomi correlati all’acne, come prurito, rossore e fastidi, oltre che a rendere la cute più resistente.

Un integratore per pelle acneica può essere usato a diverse fasce di età, poiché una pelle acneica dipende da diversi fattori come stress e cambiamenti ormonali, che possono avvenire in diversi fasi della vita, sia fisiologiche che non. Infatti la pelle può essere influenzata dagli squilibri che si verificano non solo nella fase di pubertà ma anche durante la gravidanza, menopausa, ciclo mestruale o stile di vita stressante (o non sano!).

Alcuni degli elementi che non ti aspetti negli integratori per pelle acneica sono sicuramente i probiotici: questi sono in grado di ridurre fenomeni infiammatori derivanti da batteri intestinali che si riversano sulla salute della pelle. Un elemento molto presente in questi integratori è la Vitamina A, noto antiossidante che determina il ricambio cellulare, agisce come antinfiammatorio (riducendo il rossore e il gonfiore) e riesce a liberare i pori. Lo Zinco è in grado di supportare e sostenere il sistema immunitario il quale combatte l’acne, contrastando i batteri che causano l’acne e riducendo i fenomeni infiammatori. I fenomeni di infiammazione cutanea sono ridotti anche dagli Omega 3, in particolare rallentano e limitano la sintesi di leucotriene B4, una sostanza che partecipa alla genesi dell’acne infiammatoria. Infine un’altra vitamina fondamentale per combattere la guerra dell’acne è la Vitamina E, altro famoso antiossidante che protegge la pelle dai danni causati dall’esposizione ai raggi UV solari.

 

Integratori per Pelle Grassa 

Una pelle grassa è quasi sempre identificabile con massima facilità: si presenta infatti come una pelle impura, dall'aspetto untuoso e molto lucido. Una pelle di questo tipo è caratterizzata anche da un colorito spento e anche molto ruvida al tatto. La pelle grassa è il tipo di pelle più gettonato in chi presenta anche squilibri ormonali che portano ad una pelle acneica o con molte impurità. Tra gli integratori più efficaci ritroviamo quelli che presentano lo Zinco e Selenio come minerali, oltre che ad uno specifico pool di vitamine. Infatti le vitamine come la E, A, C hanno una potente azione trofica e antiossidante, oltre che ad essere utile per la regolazione del sebo in eccesso e il mantenimento della salute della pelle. I minerali invece stimolano il sistema immunitario, contrastano i fenomeni infiammatori ed hanno un’azione antibatterica. Molti integratori sono costituiti anche da specialità vegetali come l'estratto di bardana ha un'azione regolatrice del sebo oltre che antibatterica.

 

FAQ

Quali sono gli integratori che fanno bene alla pelle?

Uno degli integratori maggiormente consigliati e utilizzati per donare benessere alla pelle è senza dubbio quello che presenta una componente maggiore all’interno della formula, di collagene marino idrolizzato. Questo elemento è in grado di favorire il ringiovanimento della pelle e donarle immediatamente radiosità e compattezza. Sempre della stessa importanza, sono gli integratori che contengono l’acido ialuronico, elemento ad azione rimpolpante, che se assunto quotidianamente, contrasta i segni del tempo e ridona vigore alla cute e la riporta (quasi) ai vecchi albori. Non dimenticarti di integratori che hanno nel loro INCI minerali come lo zinco, il rame e il selenio i quali hanno proprietà elasticizzanti. Gli integratori che li contengono sono molto utili in quando con la sola alimentazione è un po' difficile ottenere questi elementi nelle quantità necessarie per la loro funzione “cosmetica”.

Quale integratore per pelle cadente?

L’avanzare degli anni sul calendario non produce cambiamenti significativi solo sulla nostra persona ma anche sulla nostra pelle: la cute tenderà, se non trattata, ad essere sempre più cadente, ma che significa? Con pelle cadente si intende un maggiore rilassamento cutaneo, segno evidente dell’invecchiamento cutaneo.  In queste fasi la pelle perde sempre di più dei componenti fondamentali per il suo tono, come il collagene ed elastina. Questa perdita oltre ad essere fisiologica è anche maggiormente accentuata dall’attacco dei radicali liberi. Quindi come possiamo fare? La strategia migliore è scegliere, in base anche al consiglio del tuo farmacista o dermatologo, degli integratori che contengono questi elementi in grado di ridonare vigore alla pelle e proteggerla allo stesso tempo dallo stress ossidativo. Ad esempio integratori a base di collagene sono in grado di idratare la pelle e ridurre la secchezza della cute. Tramite questa azione, si rallenta e contrasta l’insorgenza delle rughe grazie al contenuto di fibrina ed elastina.

Ricorda anche che un maggiore tono cutaneo si ottiene anche attraverso una dieta equilibrata, una perdita di peso costante e graduale. L’attività fisica, soprattutto al livello del seno, delle braccia e dell’addome permette di tonificare muscoli e cute.

Quali sono le vitamine per la pelle?

Le vitamine sono importanti per donare energia, per supportare la crescita dei bambini, ma non tutti sanno che sono fondamentali anche per la tonicità e la cura della pelle. Molti sono gli integratori che permettono di donare un supplemento specifico di vitamina A ed E, essenziali per rallentare l’invecchiamento cutaneo grazie ad un’azione antiossidante. Altri integratori a base di vitamine, molto utili per contrastare una pelle cadente, sono quelli a base di Vitamina C, in grado di stimolare la sintesi di collagene soprattutto quando, a causa del processo di invecchiamento, tende a diminuire questa produzione fisiologica.

In commercio sono presenti molti prodotti in compresse, un formato comodo e con una formula già dosata e a rapido assorbimento, in modo da poter essere assunti senza problemi e garantire il benessere della pelle.

Cosa fare per avere una pelle perfetta?

Prima ancora di scegliere l’integratore più indicato per la propria pelle, esistono delle azioni che dovrebbero essere “obbligatorie” nella nostra routine, al fine di preservare la salute e la cura della cute, tessuto molto delicato. Bere 1 L e mezzo / 2 di acqua al giorno consente all’organismo di restare idratato, pelle inclusa. Ogni giorno, quando si esce di casa la mattina per una passeggiata o per andare a lavoro, è necessario utilizzare la protezione solare. Questa infatti non deve essere ripescata solo nella stagione estiva, ma deve essere utilizzata durante tutto l’anno per garantire una protezione efficace dai raggi UV e dal fotoinvecchiamento. Inoltre una buona protezione solare permette di idratare efficacemente la pelle. Quando si torna a casa la sera o dopo una giornata intensa, ricorda sempre di rimuovere efficacemente il trucco in modo da non ostruire i pori e mantenere sempre la pelle pulita e sana.

Integratori per pelle sottile

Quando la pelle inizia ad invecchiare contestualmente aumenta il fenomeno dell'assottigliamento cutaneo, poiché rallenta il processo di rinnovamento cellulare.

Creme, lozioni ed integratori a base di vitamina C, aiutano a rimpolpare la pelle e favorire la produzione di collagene: questo consentirà di ridurre e contrastare l’assottigliamento della pelle.

Integratore per la pelle in menopausa

La pelle in particolari condizioni, è sempre più sensibile e richiede particolari attenzioni. Ad esempio la pelle di una donna in menopausa necessita di cure e trattamenti specifici. Gli integratori a base di collagene costituiscono un elemento fondamentale per restituire alla pelle la sua elasticità e tonicità. Durante la menopausa la pelle sarà meno tonica, poiché in questa fase si riduce la produzione fisiologica del collagene. Inoltre in menopausa sono utili gli integratori a base di acidi grassi omega 3, noti per i loro benefici sul cuore e cervello ma anche sulla pelle, dove salvaguardano il suo benessere e vitalità.

Integratori per la pelle consigliati dai dermatologi

I dermatologi per garantire un benessere diffuso della pelle e un assetto uniforme che metta d’accordo tutti gli esperti nel campo, selezionano degli elementi che considerano necessari all’interno degli integratori formulati per il benessere della pelle. Uno degli elementi che non può mancare è l’Acido Alfa Lipoico spesso conosciuto come ALA, un antiossidante naturale, che protegge la pelle dai danni dei radicali liberi e dall’invecchiamento. Tutti lo conoscono, l’Acido Ialuronico, una sostanza di origine naturale che si trova fisiologicamente nella pelle, ed è noto per la sua capacità idratanti e quelle in grado di ridurre le rughe e i segni del tempo. Spesso questo ingrediente è usato nei cosmetici, ma esistono tantissimi integratori a base di questo elemento, che puoi trovare anche sul sito di Dr. Max, il quale può insieme al suo team di esperti, aiutarti nella scelta più vicina alle tue esigenze. L’Acido ascorbico anche più conosciuto come Vitamina C, è un altro elemento fondamentale per la cura della pelle grazie alla sua azione antiossidante, alla sua azione protettiva contro i danni causati dai raggi UV. Inoltre stimola la formazione di collagene ed in questo modo contribuisce a ridurre le rughe.  Acido DMAE e Acido glicolico, sono due elementi non molto conosciuti dalla maggior parte degli acquirenti, ma sono tra le sostanze più indicate, oltre quelle citate, per favorire il benessere della pelle. Il primo, è una sostanza che può aiutare a sostenere la produzione di collagene ed in questo modo favorire una maggiore elasticità della pelle. Il secondo invece, è un acido anche conosciuto come AHA, in grado di supportare la rimozione delle cellule morte della cute e a ridurre le rughe. Spesso viene utilizzato nei prodotti che permettono la cura ed il trattamento dell’acne.

Articoli correlati Cura delle Pelle e Integratori: come usarli al meglio?

  • Collagene: a Cosa Serve, Tipologie e Differenze

    Collagene: a Cosa Serve, Tipologie e Differenze

    · Tempo di lettura: 4 minuti
    Conoscevi tutti i tipi di collagene e le loro funzioni? E sai perchè e quando integrare questa proteina? In questo articolo troverai le risposte a queste domande.
  • Skincare serale: la beauty routine perfetta per la sera

    Skincare serale: la beauty routine perfetta per la sera

    · Tempo di lettura: 14 minuti
    La beauty routine o routine di bellezza si riferisce all'insieme di abitudini e pratiche che una persona adotta per prendersi cura della propria pelle, dei capelli e del corpo in generale. La skincare serale è parte integrante della personale routine di bellezza ed offre dei benefici a lungo termine.
  • Skincare per la pelle acneica: la tua beauty routine

    Skincare per la pelle acneica: la tua beauty routine

    · Tempo di lettura: 5 minuti
    Il trattamento dell'acne non è un processo semplice, esistono parecchi prodotti e terapie possibili, ma esistono anche accortezze che bisogna necessariamente prendere per favorire il benessere della pelle, e altre che bisogna assolutamente evitare per non rischiare di peggiorare la patologia.
Circa l'autore
Dott. Enrico Magri
Dott. Enrico Magri
Dopo aver conseguito la laurea magistrale in Farmacia nel 2017 presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, ho intrapreso nuovamente un percorso universitario, questa volta specialistico, in Scienze della Nutrizione Umana, laureandomi presso la medesima facoltà nel 2020. Dopo aver praticato diverse esperienze lavorative come farmacista, ho acquisito abilità nella dispensazione e conoscenza accurata di farmaci ed integratori. Sono entrato nel mondo della sperimentazione clinica come study coordinator impiegato nella breast unit, che si occupa appunto della ricerca sul tumore alla mammella. Tutte le esperienze pregresse ed attuali mi hanno facilitato molto anche nel mio successivo lavoro, come Web Content Editor dove ho potuto ampliare e consolidare le mie conoscenze nel settore farmaceutico. Da qui il mio lavoro per la piattaforma e-commerce di Dr. Max, dove scrivo sia le schede prodotto che gli articoli del blog.
Leggi di più da questo autore
Circa l'autore
Dott. Enrico Magri
Dott. Enrico Magri
Dopo aver conseguito la laurea magistrale in Farmacia nel 2017 presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, ho intrapreso nuovamente un percorso universitario, questa volta specialistico, in Scienze della...
Leggi di più da questo autore